VIDEO YouTube, infermiere lascia morire paziente: lo credeva ubriaco, era infarto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 febbraio 2015 11:50 | Ultimo aggiornamento: 12 febbraio 2015 11:58
VIDEO YouTube, infermiere lascia morire paziente: lo credeva ubriaco ma era infarto

Infermiere lascia morire paziente: lo credeva ubriaco ma era infarto

LONDRA – Un paramedico è stato condannato a 8 mesi di carcere per negligenza e radiato dal suo lavoro per aver lasciato morire un uomo stramazzato al suolo davanti l’ingresso dell’ospedale di Wolverhampton Crown Court, in Inghilterra. L’infermiere dell’ambulanza, Matthew Geary, credeva che l’uomo fosse ubriaco.

Geary ha visto barcollare l’uomo che rientrava in ospedale, dove era giunto per un dolore al petto erroneamente non giudicato al cuore. Era uscito per recarsi al bar quando al suo rientro è stato colpito da un infarto. L’infermiere ha sottovalutato il caso, è rimasto con le mani in tasca prima, poi di fronte all’uomo sdraiato in terra. Dopo qualche minuto sono arrivati dei colleghi che hanno cercato di salvare disperatamente l’uomo, Carl Cope, per cui non c’è stato nulla da fare.

Una condotta tanto superficiale quanto irresponsabile, che ha portato alla morte di un uomo proprio di fronte ad un ospedale. Il video delle telecamere di sicurezza hanno immortalato la tragica scena, inchiodando di fatto Matthew Geary.