VIDEO YouTube. Iniesta con telecamera incorporata, Nike lo aveva già fatto

di redazione Blitz
Pubblicato il 11 Marzo 2015 19:09 | Ultimo aggiornamento: 11 Marzo 2015 19:09
VIDEO YouTube. Iniesta con telecamera incorporata, Nike lo aveva già fatto

Foto dal video YouTube

BARCELLONA, SPAGNA – Una maglia con telecamera incorporata che permette di seguire partite dal punto di vista del giocatore. E’ su questo che sta lavorando una società iberica di tecnologia da indossare, laFirstV1sion, che grazie al colosso, sempre spagnolo, delle telecomunicazioni Telefonica la sta sperimentando con la collaborazione del campione del Barcellona Andres Iniesta e del giocatore di NBA Serge Ibaka, congolese naturalizzato spagnolo. Ne parla sportmediaset.mediaset.it. 

Pensateci un attimo. Vedere da vicino il “guardiolismo”, il cosiddetto “Tiki Taka“, che ha rivoluzionato e segnato indelebilmente il mondo del calcio. Immaginare e pensare per 90′ di essere Iniesta e di giocare al fianco di Messi, Suarez e Neymar. Rendersi conto di cosa succede tutto intorno e di tutte quelle piccole cose che da casa davanti alla televisione o allo stadio non si possono vedere. O di essere Serge Ibaka, giocatore NBA di Oklahoma di 208 centimetri, e di giocare al fianco di Kevin Durant e Russell Westbrook. Incredibile.
Secondo il Financial Times, il mercato della tecnologia sportiva indossabile sta attirando sempre più interesse da parte degli investitori, così Telefonica ha investito 60.000 euro per acquistare il 7% di FirstV1sion, ma la start up spagnola spera di raggranellare fino a cinque milioni per finanziare la sua prossima fase di crescita. Il nuovo dispositivo è già stato testato da alcuni giocatori durante gli allenamenti del Barcellona e anche dagli arbitri in una partita tra Real Madrid e i blaugrana.
E pensare che qualcuno anni fa aveva avuto un’idea molto simile, o che comunque l’ha applicata in maniera diversa. Ricordate quello spot della Nike che ritraeva la carriera di un immaginario calciatore, dagli inizi nel calcio dilettantistico all’Arsenal e alla nazionale olandese? Se non ve lo ricordate, andate a riguardarlo qui sotto e intanto immaginate.

 

Video da YouTube.