VIDEO YouTube – Insultato da medici che lo operano. Audio registrazione

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Giugno 2015 11:26 | Ultimo aggiornamento: 26 Giugno 2015 12:14
Usa, insultato dai medici durante l'operazione. L'audio della registrazione

Usa, insultato dai medici durante l’operazione. L’audio della registrazione

RESTON (USA) –  Aveva acceso la funzione registrazione del proprio smartphone per essere sicuro di non dimenticare le indicazioni post-operatorie, ma lo aveva dimenticato acceso una volta entrato in sala operatoria. E il telefono ha registrato tutte le conversazioni tra i chirurghi, insulti compresi. Per questo il paziente è stato risarcito con mezzo milione di dollari.

Sì, perché l’anestesista in questi dialoghi con i colleghi non ha lesinato offese verso l’uomo sotto i ferri. “Dopo cinque minuti che parlavamo nel mio studio avrei voluto dargli un pugno in faccia e renderlo più uomo”, ha detto la dottoressa, Tiffany Ingham, pensando che il paziente fosse omosessuale. E ancora, quando un assistente ha fatto notare all’anestista che D.B aveva una irritazione della pelle, Ingham ha detto: “Non toccarlo magari ha la sifilide. O la tubercolosi nel pene”.

I fatti risalgono al 2013 e sono avvenuti in un ospedale di Reston, in Virginia.