VIDEO YouTube – Kabul, attentato al Parlamento afghano: 7 attentatori morti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Giugno 2015 11:05 | Ultimo aggiornamento: 22 Giugno 2015 12:49
VIDEO YouTube - Kabul, attentato al Parlamento afghano: almeno 6 morti

Kabul, attentato al Parlamento afghano: almeno 6 morti

KABUL – Doppio attentato al parlamento afghano a Kabul: esplosioni, autobombe e sparatorie nella capitale. Il bilancio è di almeno 7 morti (tutti e 7 tra gli attentatori) e decine di feriti. Una delle esplosioni è avvenuta addirittura nell’aula della Camera afghana. All’esterno del palazzo è saltata in aria un’autobomba, l’ordigno che ha dato il via a una decina di esplosioni. Venticinque i feriti, sempre tra i civili, fra i quali cinque donne e tre bambini. Nessuno fra i deputati che si trovavano in sessione al momento dell’attacco avrebbe riportato ferite. Subito dopo c’è stata la sparatoria tra la Polizia e gli attentatori, sparatoria che si è conclusa con l’uccisione di 7 di loro.

A colpire sono stati i talebani, che hanno rivendicato l’attacco. In un tweet il portavoce degli insorti, Zabihullah Mujahid, ha scritto che l’azione è opera di “un gruppo di kamikaze”. Il commando ha fatto irruzione nell’edificio al momento in cui era in corso una sessione riguardante la ratifica della nomina del nuovo ministro della Difesa. “Si sono sentite due forti esplosioni – racconta una corrispondente di Al Jazeera – e poi alcuni spari”. Quindi tutti i presenti sono fuggiti dal palazzo, che “ora è vuoto e pieno di fumo”.

Dopo le esplosioni, gli insorti si sono asserragliati all’interno di un edificio vicino al Parlamento e hanno aperto uno scontro a fuoco con le forze di sicurezza giunte sul posto. Dopo un paio d’ore, il ministero dell’Interno ha reso che il commando “è stato neutralizzato”. Ovvero, sono stati uccisi 7 attentatori.

Al momento dell’esplosione era in corso una diretta della tv statale riguardante la sessione appena cominciata in cui i deputati dovevano ratificare la nomina del nuovo ministro della Difesa, Mohammad Masoom Stanekzai. Ariana Tv stava inquadrando il vice presidente della repubblica Sarwar Danish, che presiedeva la seduta ed introduceva il dibattito, quando e’ avvenuta l’esplosione. Il video ha tremato, una nuvola di polvere si è sollevata e Danish è stato avvicinato dagli uomini della sicurezza. Le immagini hanno quindi mostrato l’aula in subbuglio ed anch’essa avvolta dalla polvere, con parte dei deputati e deputate che si avviavano verso l’uscita in modo disordinato, mentre altri restavano ai loro posti utilizzando i loro telefono cellulari.

5 x 1000