Video YouTube, Lazio-Torino 7-8 dcr HIGHLIGHTS. Granata campioni Primavera

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 Giugno 2015 11:16 | Ultimo aggiornamento: 17 Giugno 2015 11:16

TORINO – Il Torino, dopo 23 anni di digiuno, torna Campione d’Italia primavera. Nella finale scudetto il Toro ha sconfitto la Lazio 8-7 dopo i calci di rigore. I tempi regolamentari si erano chiusi sull’1-1. Ad andare in vantaggio, nel primo tempo, era stato il Torino grazie a Rosso dopo appena 8 minuti. Nel finale il pari biancoceleste con Prce.

Nonostante tante occasioni la gara non si sblocca più dalla parità neppure dopo i supplementari. Quindi i penalty a oltranza. Per il Torino sbaglia Debelijuh, mentre al quarto rigore il laziale Palombi colpisce la traversa. Si va a oltranza ed è decisiva la parata di Zaccagno sul penalty di Pollace. Per il Torino, che aveva perso l’anno scorso in finale contro il Chievo, può cominciare la festa. La Lazio si consola con la vittoria della Coppa Italia.

La sequenza dei rigori

16 – Edera: gol
15 – Pollace: parata
14 – Lescano: gol
13 – Mattia: gol
12 – Fissore: gol
11 – Condemi: gol
Rigori ad oltranza
10 – Procopio: gol
9 – Tounkara: gol
8 – Danza: gol
7 – Palombi: traversa
6 – Troiani: gol
5 – Murgia: gol
4 – Debelijuh: parata
3 – Silvagni: gol
2 – Mantovani: gol
1 – Prce: gol