Video YouTube. Messi gol alla Maradona in Barcellona-Bilbao (Coppa di Spagna)

di redazione Blitz
Pubblicato il 31 maggio 2015 14:03 | Ultimo aggiornamento: 1 giugno 2015 16:21

ROMA – Il Barcellona si aggiudica per la 27/a volta la Coppa del Re battendo 3-1 l’Athletic Bilbao in finale al Camp Nou. Lionel Messi con una doppietta strepitosa e Neymar hanno firmato il successo dei blaugrana sulla squadra basca, regalando il secondo titolo a Luis Enrique e ai loro tifosi ad una settimana dalla finale di Champions League contro la Juventus a Berlino. Le due squadre si presentano così con lo stesso “score” stagionale alla sfida decisiva ma solo una riuscirà nel triplete. Il messaggio che arriva ai bianconeri è chiaro: Messi è in forma come non mai ed è deciso a riprendersi il Pallone d’Oro a suon di gol, di vittorie e di trofei. Partito a fianco del brasiliano e di Suarez, la Pulce ha fatto faville anche questa sera, Così in occasione del primo gol, quando è partito da solo palla al piede, ha dribblato chiunque avesse davanti prima di battere di precisione vicino al palo destro. Suarez e Neymar hanno risposto al 36′, con l’uruguaiano che ha proposto un pallone facile al compagno – al quale era stato anche annullato un gol in precedenza su assist di Messi – per il 2-0. L’argentino ha siglato la doppietta personale al 29′, sfruttando questa volta una bella azione di Dani Alves.

Il Bilbao ha avuto poco fa replicare, ma ha approfittato dell’atteggiamento più rilassato del Barca per realizzare il 3-1 con Williams di testa al 34′. La partita disputata a Barcellona è stata l’ultima giocata oggi delle quattro finali di coppa nazionale in programma tra Inghilterra, Germania, Francia e Spagna. A Londra, l’Arsenal ha sconfitto 4-0 l’Aston Villa (Walcott, Sanchez, Mertesacker e Giroud), conquistando la seconda coppa d’Inghilterra consecutiva e 12/a della sua storia. Per Arsene Wenger si tratta della sesta vittoria in FA Cup. A Berlino, Klopp non è riuscito a mantenere la promessa di regalare l’ultimo titolo ai tifosi del Borussia Dortmund, che sta per lasciare dopo tanti successi. La Coppa di Germania è andata al Wolfsburg, che si è imposto 3-1 in rimonta (Aubemeyang, Luiz Gustavo, De Bruyne e Dost), conquistando per la prima volta il trofeo. Infine, il Paris Saint Germain ha sconfitto 1-0 l’Auxerre con una rete di Cavani nella ripresa e ha centrato il quarto titolo consecutivo dopo Supercoppa, Coppa di Lega e campionato. Foto LaPresse e video YouTube.