VIDEO YouTube: motociclista inseguito da polizia, scatta selfie a 160 km/h

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 Marzo 2015 13:12 | Ultimo aggiornamento: 20 Marzo 2015 13:12
motociclista inseguito da polizia, scatta selfie a 160 km/h

Motociclista inseguito da polizia, scatta selfie a 160 km/h

LOS ANGELES – Sulla California Highway Patrol, un motociclista accusato di aver guidato sul lato sbagliato della strada e di non essersi fermato ad un posto di blocco è riuscito a sfuggire alla polizia e ad attraversare due contee.

Il motociclista è stato inseguito per diverso tempo e non si è perso d’animo: come mostrano le immagini televisive, l’uomo sembra essere riuscito a scattarsi un selfie durante l’inseguimento, mentre il motore della sua moto girava a 160 km/h. Secondo quanto riferito dalla Nbc Los Angeles, il colpevole è un 22enne californiano: il giovane si è consegnato un’ora dopo l’inizio della fuga, fermandosi ad una stazione di servizio. Il motociclista apparirà davanti al giudice il prossimo venerdì: per la sua libertà, è stata stabilita una cauzione di 100 mila dollari.