VIDEO YouTube. New York, giocano a palle di neve: poliziotto punta la pistola

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 Febbraio 2015 13:36 | Ultimo aggiornamento: 4 Febbraio 2015 13:36
New York, giocano a palle di neve: poliziotto punta la pistola

New York, giocano a palle di neve: poliziotto punta la pistola

NEW YORK- Un poliziotto punta la pistola ad alcuni ragazzi che stanno costruendo pupazzi di neve. L’agente, pistola in mano, ordina ai ragazzi di non muoversi per nessuna ragione e li fa inginocchiare a terra. La scena è stata ripresa da una persona che ha assistito alla scena e sta diventando virale, riaccendendo allo stesso tempo le polemiche sulla violenza della polizia. Nel filmato, si sente una voce di donna fuoricampo spiega: “Stavano solo facendo una battaglia a palle di neve e ora hanno pistola puntata addosso”. Il fatto è avvenuto a New Rochelle, cittadina nello stato di New York lo scorso venerdì pomeriggio, al termine delle lezioni.  I giovani sono stati lasciati andare pochi minuti dopo.

Il video è stato pubblicato in origine dal giornale locale Talk of the Sound diventando subito molto popolare.  La polizia ha risposto alle accuse piovute prevalentemente dagli utenti dei social spiegato di aver risposto a una chiamata che denunciava di aver sentito colpi di arma da fuoco nel quartiere.”Questo video è terribile ma è fuori contesto”, ha raccontato il capo della polizia di New Rochelle Anthony Murphy al New York Daily Mail. Murphy ha spiegato che ad aver esasperato l’agente è stato uno dei ragazzi, immediatamente fuggito alla vista della polizia. Una fuga che ha insospettito gli agenti.