VIDEO YouTube – Paula Jones: nuovo fantasma anti Clinton dopo Monica Lewinsky

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Maggio 2015 11:32 | Ultimo aggiornamento: 29 Maggio 2015 11:33
VIDEO YouTube - Paula Jones: nuovo fantasma anti Clinton dopo Monica Lewinsky

Paula Jones

WASHINGTON  –  Non solo Monica Lewinskyun altro fantasma si allunga sulla famiglia Clinton alle prese con la campagna elettorale di Hillary. E’ quello di Paula Jones. Anche lei, come la Lewinsky, prima della Lewinsky, accusò l’allora presidente Bill Clinton di molestie sessuali in un albergo dell’Arkansas. Era il 1994, l’annus horribilis di Clinton.

Adesso Paula Jones, che nel frattempo è apparsa sulla copertina di Playboy, torna a parlare. Lo fa in un’intervista esclusiva concessa al quotidiano britannico Daily Mail. Jones chiede di non votare per Hillary, e lo fa con accuse pesanti: “Io avrei paura di avere di nuovo Bill Clinton alla Casa Bianca”.

Nel 1994 Paula Jones aveva accusato Clinton di averle chiesto una prestazione sessuale nella stanza di un albergo quando lui era governatore dell’Arkansas. Raccontò di aver cercato aiuto sul lavoro e che lui aveva cercato di approfittarne. La causa per molestie sessuali si risolse con un accordo extragiudiziale, ma portò all’inchiesta che condusse allo scandalo Lewinsky.

 

Secondo Paula Jones Clinton non dovrebbe tornare alla Casa Bianca perché “ha dimostrato di abusare le donne”. Il giudizio è duro anche nei confronti di Hillary “perché sapeva cosa faceva il marito e lo aveva difeso”.