VIDEO YouTube: pompiere scampato all’11 settembre vince 5 mln alla lotteria di New York

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 luglio 2015 19:17 | Ultimo aggiornamento: 3 luglio 2015 20:17
 pompiere scampato all'11 settembre vince 5 mln alla lotteria di New York

Foto Ap

NEW YORK, La dea della fortuna ha baciato un ex pompiere tra i primi soccorritori dopo l’attentato alle Torri Gemelle dell’11 settembre: Carmelo Mercado, 63 anni, ha sbancato al gratta e vinci, portandosi a casa la massima vincita possibile, 5 milioni di dollari.

La vincita di Mercado è quasi una ricompensa dalla vita, dopo la ferita inflitta da una tragedia come quella di Ground Zero. L’ex pompiere faceva parte del 49esimo Battaglione di Astoria in Queens quando si è verificato il più grave attacco terroristico della storia Usa. Con la sua squadra è corso sul posto per aiutare nelle operazioni di soccorso, ma come tanti altri suoi colleghi e residenti nella zona di Lower Manhattan è scampato alla morte ma non è scampato ad altre conseguenze. L’enorme quantità di polvere provocata dalle macerie e respirata per lungo tempo gli ha infatti provocato una malattia ai polmoni. Così tre anni dopo la tragedia, il responso del medico è stato perentorio: impossibile continuare a fare il suo lavoro con i polmoni così gravemente danneggiati.

Per Mercato non c’è stata altra via d’uscita che la pensione. Una volta smesso di lavorare l’uomo si è dedicato ai suoi quattro figli, due maschi e due femmine, la più piccola di dieci anni. Ma è anche un regolare giocatore di lotteria. Solo che non essendo mai stato fortunato questa volta ha seguito il consiglio di un amico e ha provato con una lotteria istantanea, ossia un gratta e vinci. Il primo biglietto acquistato non gli ha portato fortuna, così ha deciso di comprarne un altro e ad un certo punto mentre grattava si è reso conto di aver scoperto il numero 5.000.000, cinque milioni di dollari, il massimo che si possa vincere. “Accidenti – ricorda di aver esclamato – sembrano cinque milioni”.

In realtà ciòche ha effettivamente vinto, tolte le tasse sono tre milioni e 3000mila dollari, quando basta però per far lo stesso sognare Mercado. Tra i primi desideri da realizzare ci sono quello di portare la famiglia in crociera e di comprare una casa in Florida, vicino Disneyland, dove vanno ogni anno i Mercado in vacanza. Ma intende anche viziare la figlia più piccola. “Mia figlia mi ha chiesto – ha detto – se può avere una bambola di American Girl e io le ho risposto: che ne diresti di dieci?”. Ma ha anche detto che i soldi gli serviranno a coprire eventuali altre spese mediche.