VIDEO YouTube Rossano-Corigliano Calabro: acqua spazza tutto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 agosto 2015 12:04 | Ultimo aggiornamento: 12 agosto 2015 22:18

ROSSANO CALABRO (COSENZA) – Le strade diventano torrenti in Calabria: acqua che scorre, macchine trascinate via. Il nubifragio si è abbattuto nella notte sulla costa ionica cosentina nella zona di Rossano e Corigliano Calabro. La pioggia, caduta sino all’alba, ha provocato l’allagamento di case e strade, trascinando le auto in sosta e facendole ammassare nella zona del lungomare Sant’Angelo.

Al momento non si segnalano danni alle persone ma quelli alle cose sono ingenti. Gli ospiti di un campeggio sono stati evacuati. Una strada del centro storico è crollata. E dopo una breve pausa ha ripreso a piovere.

Nella zona, sin dall’alba, sono al lavoro i vigili del fuoco, tutte le forze dell’ordine e tecnici del Comune e della Protezione civile. Numerose le telefonate ai centralini dei vigili del fuoco e di polizia e carabinieri. Molti, in particolare sul lungomare e in alcune contrade di Rossano, sono impossibilitati ad uscire di casa a causa dell’acqua alta.