VIDEO YouTube – “Roswell, alieno? No, una mummia”: ultima ricerca sulle immagini

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Maggio 2015 8:40 | Ultimo aggiornamento: 18 Maggio 2015 8:40
VIDEO YouTube - "Roswell, alieno? No, una mummia": ultima ricerca sulle immagini

Una foto del presunto alieno di Roswell

CITTA’ DEL MESSICO – “Roswell, alieno? No, una mummia”: ultima ricerca sulle immagini. Un gruppo di studiosi ha dimostrato come le ultime foto del presunto “incidente di Roswell” non fossero relative a un extraterrestre, ma a un bambino mummificato.

Secondo quanto riportato dal DailyMail, a rivelare la vera natura del corpo, da molti ritenuto alieno, è stato un particolare degli scatti: la targhetta bianca posta sulla teca in cui è conservato il cadavere. Attraverso un attento “screening” è stata decodificata la scritta prima illeggibile, che spiega: “Corpo mummificato di un bambino di due anni“.

Le fotografie in questione erano state presentate come scattate tra il 1947 e il 1949, durante lo schianto di un UFO a Roswell, negli Stati Uniti, e il presunto recupero di materiali extraterrestri, tra cui cadaveri alieni, da parte dei militari statunitensi in Nuovo Messico. Un’ipotesi bocciata a questo punto dai ricercatori che hanno specificato: “Si tratta, probabilmente, del corpo di un nativo americano”. Un piccolo indiano d’America, insomma, scambiato per un alieno.