VIDEO YouTube: “Sentinelle in Piedi” a Torino, coppie gay infiltrate si baciano in pubblico

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 Maggio 2015 11:53 | Ultimo aggiornamento: 24 Maggio 2015 11:53
"Sentinelle in Piedi" a Torino, coppie gay infiltrate si baciano in pubblico

“Sentinelle in Piedi” a Torino, coppie gay infiltrate si baciano in pubblico

TORINO – Mentre le “Sentinelle in piedi” erano in piazza Pepeocapa in centro di Torino come in altre città per “sostenere la famiglia, difendere il matrimonio tra uomo e donna, per il diritto dei bambini ad avere una mamma e un papà, per il diritto alla libertà di scelta educativa dei genitori”, decine di coppie gay hanno deciso di sfidare la maifestazione silenziosa baciandosi in pubblico.

Le “Sentinelle in Piedi” appartengono a movimenti cattolici come Comunione e liberazione, Movimento cristiano lavoratori, Alleanza cattolica e Movimento per la vita. La loro protesta consiste nel leggere in piedi in piazza, per un’ora, dei libri. Mentre il gruppo formato da una cinquantina di persone sostava fermo in piedi, oltre le transenne si è radunato della polizia presente in piazza, si è radunato un contro-presidio formato da almeno trecento persone della comunità Lgbt, ma anche di cittadini ed esponenti dei centri sociali.

L’intenzione era quella di ribadire il concetto che volere impedire le nozze gay e dimostrarlo scendendo in piazza “va oltre la libertà di espressione” ed è un atto “fascista e omofobo”. I manifestanti tenuti lontani dalla polizia hanno marciato in corteo nei dintorni della piazza. Alcune finte sentinelle infiltrate hanno però cominciato a baciarsi a lungo dopo essersi mescolate alla folla silenziosa dei “lettori in piedi”. I sostenitori del “matrimonio naturale” non hanno potuto far altro che guardare con disapprovazione quanto accadeva.