VIDEO YouTube, Sydney inondata da acqua e fango: casa viene trascinata via

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 Aprile 2015 14:56 | Ultimo aggiornamento: 21 Aprile 2015 14:56

DUNGOG (AUSTRALIA) – A causa dele forti piogge cadute sull’Australia in queste ore, tre persone sono morte nel Nuovo Galles del Sud. Nmerosi alberi sono stati sradicati dal fortissimo vento e migliaia di case sono rimaste senza energia elettrica. Un video girato con un cellulare, mostra un’abitazione a Dungog trascinata via da un fiume d’acqua e fango in mezzo alla città.

Era dal 2002 che non cadeva una quantità d’acqua così elevata: secondo gli esperti, in sole 24 ore sono caduti 119 millimetri. Oltre all’acqua, da circa due giorni soffiano venti con una velocità di 135 chilometri orari. A Sydney, decine di alberi sono stati sradicati da venti burrascosi e migliaia di case rimaste senza energia elettrica. Le autorità locali hanno ricevuto più di 3000 richieste di intervento e aiuto e hanno annunciato la chiusura del porto cittadino per un periodo di almeno 48 ore.