VIDEO YouTube. Treno con petrolio deraglia ed esplode: sfollate 2 città Usa

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 febbraio 2015 9:18 | Ultimo aggiornamento: 17 febbraio 2015 9:18

NEW YORK – Un treno carico di petrolio è deragliato e due cisterne sono esplose nel West Virginia, negli Stati Uniti. Il convoglio è caduto in un fiume, dove si è riversato il petrolio che ha preso fuoco, scatenando esplosioni e un violento incendio nel tardo pomeriggio del 16 febbraio ora locale, tarda notte in Italia. Earl Ray Tomblin, governatore del West Virginia, ha dichiarato lo stato di emergenza per le contee di Kanawha e Fayette e due città sono state sgomberate.

Il treno merci 109-car csx proveniva dal Nebraska e portava in Virginia una carico di 100 cisterne di greggio. Dopo il deragliamento del treno almeno due cisterne, spiega il governatore, si sono riversate nel fiume Kanawha.

L’incidente è avvenuto nel tardo pomeriggio, ora locale, mentre sullo stato era in corso un allarme per tempeste di neve, ma non è chiaro se il maltempo possa essere tra le cause del deragliamento.

(Foto Twitter)