VIDEO YOUTUBE Ungheria, sindaco estrema destra minaccia migranti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Settembre 2015 - 16:40 OLTRE 6 MESI FA
  Ungheria, sindaco estrema destra minaccia migranti

Ungheria, sindaco estrema destra minaccia migranti

ASSTHALOM (UNGHERIA) – Il sindaco di Assthalom, cittadina ungherese al confine con la Serbia, Laszlo Toroczkai, ha realizzato un video in cui sconsiglia vivamente ai migranti di passare per il confine del suo paese, per poi raggiungere l’Austria o la Germania. Nel filmato accompagnato dalla bandiera ungherese, dai mezzi militari che sfrecciano e dalla musica minacciosa stile film di avventura, il giovane sindaco appartenente a Jobbik, partito di estrema destra molto attivo sul fronte immigrazione, invita i migranti a non passare attraverso l’Ungheria.

Il moderno Rambo, nel video appare pronto a fare di tutto per proteggere la sua patria dagli immigrati, spiegando il rischio di arresti e deportazioni, e propone addirittura un percorso alternativo per arrivare all’Europa centrale: con una mappa di sfondo, spiega come sia più veloce e sicuro passare per la Croazia e la Slovenia. 

Toroczkai pronuncia poi la frase “l’Ungheria è una cattiva scelta, la peggiore” che alimenta ulteriormente i timori della comunità internazionale di una ormai evidente deriva nazionalistica scelta dall’Ungheria di Viktor Orbán: