YOUTUBE Vignola (Modena). Contestatrice insultata al comizio di Salvini: “Puzzi, sei grassa vai a Bibbiano”

di redazione Blitz
Pubblicato il 11 Settembre 2019 12:02 | Ultimo aggiornamento: 11 Settembre 2019 12:02
sostenitore salvini

Uno dei sostenitori di Salvini che hanno contestato la ragazza

ROMA – Federica Zanasi espone uno striscione contro Salvini durante un comizio e viene ricoperta di insulti: “Dimagrisci, sei grassa, brutta e ignorante. Puzzi. Vai a Bibbiano”. E’ accaduto a Vignola in provincia di Modena: Federica Zanasi, 21 anni, ha contestato pacificamente il leader della Lega presente insieme a Lucia Borgonzoni, la candidata del centro destra in regione. 

La ragazza si era presentata con questo striscione: “Politicizzare una festa per bambini è da pezzenti”. La ragazza criticava la presenza dell’ex ministro dell’Interno a una festa che si tiene ogni anno dedicata a bambini e famiglie.

Federica viene insultata: “La foto te l’ho fatta per il Tribunale”. “Vattene”, “a voi i bambini piacciono, si sa (il riferimento è a Bibbiano ndr)” ed altre frasi del genere. Insieme a Federica c’è anche un ragazzo. I presenti gli dicono di studiare e lui replica: “Non so quanto abbia studiato lei, ma io ho studiato”. Al giovane una donna dice: “Questo ragazza dovrebbe usare un po’ di deodorante oppure lavarsi un pochino meglio”.

La ragazza ha poi scritto sui social: “Vorrei che il messaggio che passasse è che si può discutere, si può litigare e ci si può scaldare quanto si vuole quando si parla di politica, ma questo non giustificherà mai la violenza e gli abusi verbali. Nel mio piccolo, quello che ho imparato è che anche trovandoci a Vignola, se vuoi esprimere il tuo dissenso è meglio che non lo fai da sola o rischi di farti male (un grazie infinito ai ragazzi che non conosco e che si sono uniti difendendomi) e che, da oggi, probabilmente ci penserò due volte prima di salutare i vignolesi che non conosco solo perché ne incrocio lo sguardo al bar, in stazione o per strada”.

Fonte: Fatto Quotidiano, YouTube