Virgin Hyperloop, primo test con passeggeri a bordo per il treno supersonico VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Novembre 2020 13:38 | Ultimo aggiornamento: 10 Novembre 2020 13:38
Virgin Hyperloop treno

Virgin Hyperloop, primo test con passeggeri a bordo per il treno supersonico VIDEO

Virgin Hyperloop ha concluso il primo test, trasportando due passeggeri per 500 metri in 15 secondi.

Richard Branson, dopo il test positivo di Virgin Hyperloop, azienda focalizzata sulla creazione di tunnel dove lanciare capsule ad altissima velocità, ha annunciato: “Cambierà il modo in cui le persone vivranno, lavoreranno, e viaggeranno negli anni avvenire”.

Virgin Hyperloop è stata la prima al mondo a condurre un test con due passeggeri a bordo. I due pionieri sono stati Josh Giegel, già Chief Technology Officer, e Sara Luchian, direttrice per la “passenger experience”.

La capsula, “Pegaso”, ha trasportato i due passeggeri per una lunghezza di 500 metri ad una velocità media di 120 km/h.

Il picco è stato di 160 km/h ed il viaggio ha durato 15 secondi. La capsula, ridotta in dimensioni solo per due passeggeri (al confronto dei 28 per il modello a scala piena) ha un diametro di 3.3 metri.

Lo scopo della Virgin Hyperloop

L’azienda ha già condotto oltre 400 prove nel deserto del Nevada, alcuni chilometri fuori Las Vegas, ma nessuno era arrivato al punto di ricerca e sviluppo da poter aggiungere il fattore umano.

Virgin Hyperloop è stata fondata nel 2014 come “Hyperloop Technologies”. In seguito, con la sponsorship del gruppo Virgin di Richard Branson, è stata ribattezzata “Virgin Hyperloop”. Il suo quartier generale si trova a Los Angeles, in California e dispone – al 2019 – di circa 400 milioni di dollari di investimenti.

L’azienda vuole creare una serie di gallerie a vuoto (senza aria) dove poter lanciare capsule a levitazione elettromagnetica per trasportare persone o cargo ad altissime velocità. Non si parla di capsule per singole persone, ma di vagoni capaci di accogliere fino a 28 persone. Con la presenza del vuoto, le capsule non incontrano molta resistenza, aumentando le capacità di accelerazione e riducendo la potenza richiesta.

Virgin Hyperloop ha l’obiettivo dei 1000 chilometri orari, cioè tre volte la velocità dei treni ad alta velocità attuali e dieci volte la velocità di un treno normale. (fonte YOUTUBE)