Virginia Raggi: “Accanimento su di me forse perché sono donna” VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 15 giugno 2018 13:20 | Ultimo aggiornamento: 15 giugno 2018 13:20
Virginia Raggi accanimento perché donna

Virginia Raggi: “Accanimento su di me forse perché sono donna”

ROMA – Virginia Raggi interviene a ‘Porta a Porta’ all’indomani della bufera giudiziaria sul nuovo stadio della Roma [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play]. La sindaca ribadisce la sua estraneità alla vicenda e dice: “Forse questo accanimento mediatico contro di me è perché sono donna o forse perché sono del M5S o perché sono scomoda”. Corriere Tv pubblica il filmato con la frase della Raggi.

La Raggi oggi sarà sentita in procura a Roma nell’ambito dell’indagine. In base a quanto si apprende , Raggi verrà ascoltata come testimone e non è escluso che i pm gli possano rivolgere domande relative all’iter del progetto per la struttura che dovrebbe sorgere a Tor Di Valle. L’audizione della sindaca era già stata fissata da alcuni giorni. In base a quanto si apprende, l’atto istruttorio riguarderà principalmente la figura di Luca Lanzalone che ha svolto per il Campidoglio il ruolo di consulente nella trattativa con il gruppo Parnasi per la modifica del progetto stadio.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other