Vittima di stupro in fuga, salvata dalla polizia grazie a un drone VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 ottobre 2018 15:46 | Ultimo aggiornamento: 8 ottobre 2018 15:46
stupro drone

Vittima di stupro in fuga, salvata dalla polizia grazie a un drone

LONDRA – La polizia del Lincolnshire, in Inghilterra, è riuscita a trarre in salvo una 16enne, vittima di stupro, in fuga dal suo carnefice. Avendo poche informazioni a disposizione, si sono avvalsi dell’aiuto di un drone con termocamera che ha permesso di individuare la ragazza e metterla così in salvo. 

A raccontare l’operazione, sono stati gli stessi funzionari della polizia in conferenza stampa. Una ragazza, di cui era stata denunciata la scomparsa, aveva chiamato il numero di emergenza per chiedere aiuto. Non riusciva a capire dove si trovasse, dunque ha provato a raccontare agli agenti ciò che vedeva intorno a sé: una zona industriale, circondata da una recinzione altra circa due metri e mezzo.

Poche informazioni, ma sufficienti per dar il via alle ricerche tramite un drone. “Con lei c’era un uomo di circa 30 anni, è stato arrestato”, ha raccontato la portavoce delle forze dell’ordine.