La prima vittoria delle Samoa Americane, la peggior squadra di calcio del mondo

Pubblicato il 28 Novembre 2011 21:30 | Ultimo aggiornamento: 28 Novembre 2011 23:05

SAMOA – Per la prima volta nella sua storia, la nazionale delle Samoa Americane, la nazionale ultima nel ranking mondiale della Fifa, ha vinto una partita ufficiale. E’ successo in un match della zona Oceania delle qualificazioni mondiali: i samoani hanno battuto le Isole Tonga per 2-1.

Nella peggiore nazionale del mondo gioca fra l’altro anche un giocatore transessuale, il 23enne difensore centrale Johnny Saelua: a realizzare le due storiche reti sono stati Ramin Ott e Shalom Luani.

Le Samoa Americane detengono anche un altro record poco invidiabile: quello di aver subito la peggior sconfitta nella storia delle nazionali di tutti i tempi avvenuta nel 2001, quando l’Australia li travolse per 31-0.

Il video della storica vittoria:

E quello della storica sconfitta per 31-0 con l’Australia: