Yara Gambirasio, Massimo Bossetti va in carcere. Gente urla: “Muori bastardo”

di redazione Blitz
Pubblicato il 17 Giugno 2014 0:51 | Ultimo aggiornamento: 17 Giugno 2014 18:36
Yara Gambirasio, Massimo Bossetti va in carcere. Gente urla: "Muori bastardo"

Massimo Giuseppe Bossetti trasferito in carcere. Gente urla: “Muori bastardo”

BERGAMO – “Devi Morire”, “Bastardo”, Assassino”. Questo il tenore degli insulti dinanzi al comando provinciale dei Carabinieri di Bergamo. Le urla sono indirizzate a Massimo Giuseppe Bossetti, l’uomo accusato di essere l’assassino di Yara Gambirasio.

Quando il corteo di vetture, con a bordo il presunto killer, è uscito dalla caserma per portarlo in carcere, la folla di persone radunatesi dinanzi al cancello ha cominciato a scaldarsi. Applausi e incitamenti ai carabinieri che lo hanno catturato: “Bravi”. Poi urla e insulti all’arrestato: “Assassino”, “Muori”.

Ecco il video postato su YouTube dalla redazione di BergamoNews:

Gli applausi agli agenti che hanno catturato ed arrestato Bossetti:

Le foto del presunto assassino (via Facebook)

Le foto del caso Yara