YOUTUBE Col Taser la polizia di Londra blocca il terrorista

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Dicembre 2015 9:05 | Ultimo aggiornamento: 6 Dicembre 2015 9:05
Di spalle, l'aggressore fermato dalla polizia

Di spalle, l’aggressore fermato dalla polizia

LONDRA – Usando il taser, la polizia inglese ha bloccato un terrorista solitario, o un pazzo, che ha tentato di sgozzare un uomo e ha ferito altre due persone in una stazione della Metropolitana di Londra, a Leytonstone, sobborgo a est di Londra di origine romana ma oggi densamente abitato da immigrati islamici tanto da ornarsi di una importante moschea.

I poliziotti erano disarmati ma muniti del taser, acronimo di Thomas A. Swift’s Electronic Rifle, dispositivo classificato tra le armi da difesa «meno che letali» che fa uso dell’elettricità per paralizzare i movimenti del soggetto colpito facendone contrarre i muscoli e che l’Onu ha inserito nella lista degli strumenti di tortura.
Nel video si sente uno degli agent gridare più volte “Taser, taser, taser” prima di usare più volte l’arma. Colpito da varie scariche elettriche, il terrorista è crollato a terra e lì è rimasto, lamentandosi, mentre un poliziotto lo ammanettava.