YOUTUBE Dagospia: Marino faceva stalking telefonico al Papa

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 Ottobre 2015 9:58 | Ultimo aggiornamento: 30 Ottobre 2015 10:01
"Marino faceva stalking telefonico al Papa", Dagospia VIDEO

“Marino faceva stalking telefonico al Papa”, Dagospia VIDEO

ROMA – C’entra Papa Francesco con le dimissioni, poi clamorosamente ritirate, di Ignazio Marino? Roberto D’Agostino (Dagospia) ha spiegato in tv che Bergoglio avrebbe addirittura cercato di cambiare il suo numero di cellulare per le continue telefonate del sindaco. Un vero e proprio “stalker” telefonico. Intervistato in merito da Corrado Formigli di Piazza Pulita, D’Agostino ricostruisce i tentativi quotidiani di abboccamento con il Pontefice.

Munito del numero personale di Papa Francesco, ogni giorno Marino lo contattava. Chiedeva della sua salute, in particolare. D’Agostino ne spiega il motivo: voleva diventare il suo medico personale.

A Roma nel frattempo gira con insistenza un’altra voce, negli ambienti del Pd si racconta l’ennesima gaffe: Marino avrebbe telefonato al Papa proprio nelle ore in cui faceva trascrivere in Comune le nozze gay registrate all’estero. Marino sollecitava l’invito del Vaticano per raggiungere Papa Francesco negli Stati Uniti in occasione della sua visita pastorale. Richiesta che giungeva al Papa quanto mai inopportuna vista la sua contrarietà all’atto del sindaco che di fatto, unilateralmente, dava copertura politica e amministrativa alle nozze fra persone dello stesso sesso che in Italia non sono ammesse.