YOUTUBE Donald Trump prende in giro giornalista disabile

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Novembre 2015 15:02 | Ultimo aggiornamento: 26 Novembre 2015 15:02
YOUTUBE Donald Trump prende in giro giornalista disabile

YOUTUBE Donald Trump prende in giro giornalista disabile

RALEIGH – Nuova gaffe per il candidato alla Casa Bianca Donald Trump. Il repubblicano alle elezioni presidenziali degli Stati Uniti stavolta prende in giro un giornalista disabile durante un comizio elettorale in North Carolina. Nel mirino del candidato è finito il giornalista Serge Kovaleski, che lavora per il New York Times ed è affetto da artrogriposi, una patologia che limita il movimento delle braccia. Così Trump durante il comizio attacca il giornalista per un articolo e lo scimmiotta muovendosi a scatti e con le braccia piegate. Un gesto che, un candidato presidenziale, dovrebbe evitare e che è costato a Trump non poche critiche.

Trump prima accusa il reporter del New York Times di aver ritrattato in un articolo quanto da lui scritto sul Washington Post nel 2011 in cui il giornalista accusava gli arabi americani di aver festeggiato all’abbattimento delle Torri Gemelle l’11 settembre 2001. Propri affermando ciò Trump si lancia nell’imitazione:

“Non ricordo, non sono sicuro, può darsi che lo abbia detto”,

ha detto il candidato muovendo a scatti le braccia e storcendo la bocca in smorfie. Una gaffe di cattivo gusto, ma che il New York Times non sembra disposta a perdonare, tanto da aver già minacciato di querelarlo.