YOUTUBE Eagles of Death Metal ospiti su palco U2 a Parigi

di redazione Blitz
Pubblicato il 8 Dicembre 2015 14:45 | Ultimo aggiornamento: 8 Dicembre 2015 14:45

PARIGI – Sono tornati a Parigi, dopo quel tragico venerdì 13, quando i terroristi fecero irruzione al teatro Bataclan e uccisero 90 persone. Sono tornati, ospiti sul palco degli U2 all’AccorArena di Bercy. Ed è stata subito ovazione per gli Eagles of Death Metal.

“Furono derubati del loro palco tre settimane fa”, ha detto Bono al suo pubblico già in visibilio prima di invitarli a salire sul suo palco.

Ripercorrendo quell’incubo, il leader della band Jesse Hughes raccontò che i killer raggiunsero i fan nei camerini uccidendoli e che un bambino nascosto sotto la sua giacca, invece, riuscì a salvarsi. La tournée venne subito annullata e il gruppo rientrò negli Stati Uniti. Come anche i Deftones, altra band americana presente tra il pubblico del Bataclan e che avrebbe dovuto esibirsi nella stessa sala la sera successiva.

Da quel momento in poi molti altri hanno annunciato l’annullamento o il rinvio delle loro date francesi. A partire dagli U2, che avevano un concerto a Parigi il 14 novembre. E poi anche Editors, Rudimental, Motorhead. I britannici Coldplay hanno rinviato il loro concerto a Los Angeles in segno di rispetto, mentre i Foo Fighters hanno addirittura cancellato il tour, compresa la tappa torinese del 14. Dave Grohl e compagni hanno però pubblicato l’Ep Santa Cecilia (patrona della musica, dei musicisti e dei cantanti), dedicandolo alle vittime di Parigi.