YOUTUBE Fabrizio Corona contro Don Mazzi: “Deve appendere crocifisso al chiodo”

di redazione Blitz
Pubblicato il 18 giugno 2018 12:37 | Ultimo aggiornamento: 18 giugno 2018 12:37
YOUTUBE Fabrizio Corona contro Don Mazzi: "Deve appendere crocifisso al chiodo"

Fabrizio Corona contro Don Mazzi: “Deve appendere crocifisso al chiodo”

ROMA – Don Mazzi chi? Fabrizio Corona protagonista dell’ultima puntata di Non è l’Arena, in onda su La7, non risparmia nessuno. E il primo colpo lo spara proprio contro Don Antonio Mazzi, che per primo gli aveva offerto un’alternativa al carcere, salvo poi pentirsene. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] I rapporti tra il sacerdote della comunità Exodus di Milano e il fotografo dei vip si erano incrinati dopo l’ultimo arresto di Corona, che lo aveva riportato in carcere senza sconti. All’epoca Don Mazzi, che lo aveva accolto in comunità, si era scagliato contro Corona e lo aveva accusato di averlo preso in giro. In una recente lettera aperta al Corriere della Sera, però il sacerdote sembrava essere tornato sui suoi passi, ma Corona non perdona.

Il faccia a faccia con Massimo Giletti parte proprio da quella lettera. In uno dei passaggi cruciali Don Mazzi ha scritto a Corona: “Mi manchi, pochi ti conoscono dentro l’anima come ti conosco io. Perché non mi chiami”. Tutte menzogne, secondo l’ex re dei paparazzi, che subito spara a zero: “E’ pura falsità, è una cazzata – replica Corona – credo che sia lui ad aver bisogno di luce mediatica, si fa pubblicità con il mio nome”. “Non ho mai visto Don Mazzi – rivela – forse due volte in carcere. Ho fatto un percorso bellissimo in una comunità collegata ad Exodus, lui mi ha detto che meritavo di marcire in galera. Da un prete non l’accetto. Deve appendere il crocefisso al chiodo! Non ho mai avuto un rapporto di cura con questo signore, io non l’ho mai visto in cinque mesi di comunità , secondo voi perché non è voluto venire?”

E ancora: “Ogni tipo di caso di cronaca lui dice di andare nella sua comunità, io Don Mazzi non l’ho mai visto durante il mio percorso in comunità. ‘Se lui vuole farsi pubblicità con il mio nome me lo dicesse”. “Quando ero in galera – prosegue Fabrizio – hanno tutti sparato a zero su di me, perché non potevo replicare, ora però sono spariti tutti”. “Ognuno può scegliere di non venire o venire in trasmissione”, stempera Giletti.

Il video caricato su YouTube del duro sfogo di Corona su Don Mazzi