YOUTUBE Firenze, l’inseguimento tra rom in via Canova

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 giugno 2018 13:03 | Ultimo aggiornamento: 11 giugno 2018 13:03
inseguimento rom firenze

L’inseguimento tra rom in via Canova a Firenze

FIRENZE – Una lite tra un gruppo di parenti nel campo rom del Poderaccio si è trasformato in un’assurda scena da far west a Firenze con spari e un inseguimento folle in strada tra tre auto [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] che poi si è concluso con uno spaventoso incidente che ha coinvolto altri automobilisti di passaggio tra cui Duccio Dini, 29enne, che è stato centrato in pieno sul suo scooter mentre si trovava al semaforo di Via Canova, nella zona dell’Isolotto.

Per il 29enne è iniziato l’accertamento di morte encefalica. La procedura ha una durata di circa sei ore. L’uomo era stato ricoverato ieri, 10 giugno, in gravissime condizioni nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Careggi.

Tre le auto che hanno dato luogo all’inseguimento. Sono state fermate dai carabinieri 5 persone, di etnia rom: 2 sono in arresto e 3 sono state denunciate.