YOUTUBE Gestore pub colpisce con un pugno in testa cliente

di redazione Blitz
Pubblicato il 17 Dicembre 2015 10:03 | Ultimo aggiornamento: 17 Dicembre 2015 10:03

MANCHESTER – Il filmato della telecamera di sorveglianza mostra il proprietario di un pub di Manchester che colpisce con un colpo in testa un cliente. Jason Monks, 46 anni, dopo aver ricevuto il colpo è stato ricoverato in ospedale.

il pub è il Jolly Nailor di Atherton: Monks era stato accusato di aver disturbato i clienti. La rissa è avvenuta alle 11,40 del 20 novembre. Il cliente e padre di tre bambini è stato colpito nella parte posteriore della nuca da Ian Jackson, il gestore, ed è precipitato a capofitto sul marciapiede privo di sensi. Una donna che si trovava all’interno del pub è corsa fuori in aiuto del signor Monks ed ha cominciato a picchiarsi con un’altra donna.

Monks viene ricoverato al Royal Bolton Hospital. In questi giorni, il padrone di casa è stato liberato su cauzione dalla polizia. Monks ha protestato ed ha accusato la polizia di Manchester: “Con quel pugno mi avrebbe potuto uccidere”.