YOUTUBE ”Loro”, il teaser del nuovo film di Sorrentino su Berlusconi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 marzo 2018 13:21 | Ultimo aggiornamento: 12 marzo 2018 13:42
Una scena del film "Loro" di Paolo Sorrentino

Una scena del film “Loro” di Paolo Sorrentino

ROMA – I party a bordo piscina, i famosi bunga-bunga, il sesso, una riunione istituzionale, le coppe sportive in bella vista in salotto, una Veronica Lario triste e persino Dudù.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela.

Queste le prime immagini di “Loro”, il nuovo film di Paolo Sorrentino su Silvio Berlusconi interpretato da Toni Servillo. Il teaser del film è stato pubblicato oggi. “Ma te che cosa ti aspettavi di poter essere l’uomo più ricco del paese, fare il premier e che anche tutti ti amassero alla follia?” gli chiede una voce. “Sì, io mi aspettavo proprio questo” risponde una voce identica a quella dell’ex premier.

Il film, che è dato per scontato abbia il debutto mondiale al festival di Cannes (8-19 maggio), è una coproduzione Italia-Francia: Indigo Film per l’Italia, Pathé e France 2 Cinéma per la Francia. In Italia il film sarà distribuito da Universal Pictures International Italy per Focus Features, mentre Pathé curerà le vendite internazionali. Nel cast Riccardo Scamarcio, Chiara Iezzi, Fabrizio Bentivoglio, Elena Sofia Ricci, Roberto Herlitzka, Ricky Memphis, Roberto De Francesco, Dario Cantarelli, Alessia Fabiani.

Alla Bbc Sorrentino ha descritto la sua fatica come la scoperta di un mistero: “E in Italia molti misteri sono legati strettamente alla chiesa, alla politica, alla mafia. Mi interessa raccontare questi mondi”. Il regista ha aggiunto che “il mondo ha un’idea di Berlusconi come persona molto semplice, ma studiandolo ho capito che è molto più complicato. Vorrei provare a descrivere questo personaggio complesso. Sono interessato all’uomo che sta dietro il politico. Non sono interessato agli aspetti politici”. E ancora: “Il film non è solo su Berlusconi. È su qualche altro italiano, persone che stavano attorno a Berlusconi, che provavano a cambiare il corso della loro vita usando Berlusconi”.

L’attrice Alessandra Chiodini, milanese, 26 anni, che nel film interpreta una delle “Olgettine”, racconta: “Girare con Sorrentino? Sul set è dura, fino a 14 ore con il freddo”.