YOUTUBE Luis Enrique: “Che ha fatto la Roma? Sei laziale?”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Novembre 2015 12:29 | Ultimo aggiornamento: 9 Novembre 2015 13:31
YOUTUBE Luis Enrique: "Che ha fatto la Roma? Sei laziale?"

Luis Enrique: “Che ha fatto la Roma? Sei laziale?”

BARCELLONA – “Che ha fatto la Roma?”, “Ha vinto 2-0”. “Ha vinto 2-0? Bueno, sono contento. E tu sei contento? Sei laziale?”. E’ il siparietto andato in scena nella sala stampa del Nou Camp tra Luis Enrique e un giornalista italiano nella conferenza stampa alla fine di Barcellona-Villareal.

Il giornalista si è presentato dicendo di lavorare per Tuttosport, e Luis Enrique (che in passato ha allenato proprio la Roma), l’ha interrotto subito per chiedergli il risultato del derby della capitale. Sentendo che la Roma aveva vinto 2-0, l’allenatore catalano ha espresso la propria soddisfazione, stuzzicando poi il giornalista: “Sei contento? Sei laziale o cosa?”.

Il Barcellona ha battuto il Villarreal con un 3-0 che non lascia spazio a discussioni, grazie alla doppietta di Neymar, ‘Pichichi’ della Liga, e a un gol su rigore di Suarez. Ma ciò che più rimarrà impresso di questa partita, dominata nella ripresa dal Barca dopo lo 0-0 dei primi 45′, è il gol ‘alla Pelè‘, simile a quello nella finale dei Mondiali del 1958, segnato da O Ney quasi a tempo scaduto: il brasiliano ha avviato l’azione con un passaggio di testa a Suarez e poi è andato a raccogliere l’assist del compagno al limite dell’area: poi ha controllato il pallone con la pancia, ha effettuato un ‘sombrero’ con il sinistro a Jaume Costa, con semigiro su se stesso, e poi ha segnato con una volée di destro bellissima, che ha mandato in delirio il Camp Nou e ha indotto l’edizione online del ‘Mundo Deportivo’ a titolare il resoconto della partita “Neymar, il più grande spettacolo del mondo”.

“So ciò che ho fatto, avevo pensato questa giocata prima di effettuarla, e ora sono davvero felice”, ha detto il n.11 a fine partita. Per il Barcellona quella di oggi è stata l’11/a vittoria consecutiva e ora, in attesa del posticipo di questa sera tra Siviglia e Real Madrid, è solo in testa alla classifica con 27 punti contro i 24 della squadra di Rafa Benitez, prossima avversaria dei catalani.

Per ascoltare il siparietto vai al minuto 4.30 circa del video.