YOUTUBE Neve nel Sahara: sabbia rossa imbiancata in Algeria

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 gennaio 2018 9:06 | Ultimo aggiornamento: 10 gennaio 2018 9:06
neve-sahara

YOUTUBE Neve nel Sahara: sabbia rossa imbiancata in Algeria

ROMA – Anche quest’anno la sabbia rossa del deserto del Sahara si è tinta di bianco. La neve è caduta in Algeria, creando uno spettacolo incredibile per chi ha potuto assistervi. Ben 40 centimetri di neve sono caduti ad Ain Sefira, in Algeria, e si tratta della terza volta in 40 anni che questo fenomeno meteorologico si ripete nella regione.

Il deserto del Sahara d’altronde è uno dei luoghi più caldi al mondo, con una temperatura media superiore ai 30 gradi. E proprio nella città di Ain Sefira, nel mezzo del deserto, accade che a volte delle correnti di aria fredda riescano a raggiungerlo e a far cadere la neve. Non si tratta di un fenomeno frequente, tutt’altro. La prima volta è stato documentato il 18 febbraio 1979, al termine di una tempesta in cui la neve scese e coprì la sabbia.

La seconda volta risale invece al 2016, quando la coltre bianca a contrasto col rosso della sabbia lasciò tutti a bocca aperta e ora il fenomeno si ripete, dimostrando gli influssi dei cambiamenti climatici globali. Le temperature medie invernali nella città nel deserto si aggirano tra i 6 e i 12 gradi, ma possono scendere anche a meno 10 gradi, ed è allora che appare lo spettacolo della neve.

(Video YouTube/Ruptly)