YOUTUBE Omar Ismail Mostefai come Kouachi in video rap 2009

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 Novembre 2015 13:34 | Ultimo aggiornamento: 16 Novembre 2015 13:34
YOUTUBE Omar Ismail Mostefai come Kouachi in video rap 2009

Omar Ismail Mostefai come Kouachi in un video rap del 2009

PARIGI – Omar Ismail Mostefai, uno dei kamikaze di Parigi, era apparso in un video rap del 2009. Una passione che aveva in comune con il suo predecessore, Cherif Kouachi, l’autore della strage alla redazione di Charlie Hebdo. Mostefai, franco-algerino di 30 anni, nato in una periferia di Parigi e forse addestrato in Siria nel 2014, è uno dei tre terroristi che venerdì 13 ottobre hanno fatto irruzione nel teatro Baltaclan con indosso una giacca imbottita di esplosivo.

Viveva a Chartre, novanta chilometri a sud di Parigi, in una casetta unifamiliare, bianca, col tetto scuro. Una specie di jihadista della porta accanto: moglie, due fratelli, due sorelle, due figlie e perfino un cane pitbull, silenzioso e cortese, non ha mai destato alcun sospetto. Eccetto qualche problema con la giustizia. Reati minori, guida senza patente, piccolo spaccio. Nulla di più. Eppure Omar in quegli anni cominciò ad entrare in contatto con la jihad. Secondo la stampa locale, avrebbe seguito l’insegnamento di un marocchino proveniente dal Belgio. Pare che sia volato prima in Turchia, nel 2014. E forse in Siria, l’anno dopo, prima della strage di venerdì sera.

Nel video mandato in onda in queste ore dalla tv francese BFM, si intravede il jihadista in un cono d’ombra mentre rappa insieme ad un amico.