YOUTUBE Parigi, cintura esplosiva dove fu visto Salah

di Lara Volpi
Pubblicato il 23 Novembre 2015 19:44 | Ultimo aggiornamento: 23 Novembre 2015 21:38
YOUTUBE Parigi, cintura esplosiva dove fu visto Salah

Salah Abdeslam

PARIGI – Una cintura esplosiva è stata ritrovata in un cestino della spazzatura oggi, lunedì 23 novembre, a Montrouge, banlieue a sud di Parigi. Si tratta di una cintura con una forma simile a quelle usate dai terroristi che hanno compiuto gli attentati di venerdì 13 novembre: ha un caricatore davanti ed uno dietro.

Gli artificieri hanno analizzato la cintura esplosiva e scoperto che conteneva bulloni e perossido di acetone. Una prima analisi che ha permesso di evidenziare la presenza dei due componenti già usati nelle cinture esplosive usate dai terroristi negli attentati kamikaze a Parigi dello scorso 13 novembre.

La cintura è stata trovata nella zona di Montrouge, la stessa zona in cui era stato localizzato nei giorni scorsi Abdeslam Salah, il terrorista ricercato in Belgio per gli attentati di Parigi. Venne visto lì prima che arrivassero i due complici a bordo di una Golf per riportarlo in Belgio.

Nel tentativo di trovare il giovane belga di origini marocchine, 26 anni, Bruxelles è paralizzata da sabato. Cinema, scuole, università e molti uffici sono rimasti chiusi anche oggi, lunedì 23 novembre. Diversi sospetti sono stati arrestati, ma di Salah nemmeno l’ombra.