Portiere acciuffa scafisti russi: li manda in camera e chiama la polizia VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 Gennaio 2019 10:50 | Ultimo aggiornamento: 11 Gennaio 2019 12:31
Portiere acciuffa scafisti russi: li manda in camera e chiama la polizia

Portiere acciuffa scafisti russi: li manda in camera e chiama la polizia

CROTONE – Fa salire gli scafisti in camera. Poi chiama i carabinieri e li fa arrestare. E’ grazie al portiere di un hotel che i carabinieri sono riusciti ad arrestare i due scafisti, due russi di 43 e 25 anni, che hanno guidato un imbarcazione a vela con a bordo 51 migranti fino alle spiagge di Torre Melissa, in provincia di Crotone. Imbarcazione che i due scafisti hanno abbandonato incagliata su alcuni scogli. I migranti, curdi, sono stati salvati solo grazie all’intervento di alcuni residenti.

Quando si sono presentati al portiere di notte, i due scafisti hanno esibito dei documenti palesemente falsi. L’impiegato dell’hotel ha notato subito che erano anche senza i timbri di ingresso in Italia, ma senza farli insospettire ha avuto la freddezza di dare loro una stanza (come si vede nel video girato da una telecamera di sicurezza) e subito dopo, lontano dai due, ha chiesto l’intervento dei carabinieri.

I due scafisti verranno processati per direttissima per favoreggiamento all’immigrazione clandestina (video Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev).