YOUTUBE Pugile pro-muro Trump Rod Salka messo al tappeto da un… messicano

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 aprile 2018 9:35 | Ultimo aggiornamento: 16 aprile 2018 9:35
Il pugile pro-muro Trump Rod Salka è stato sconfitto dal messicano Francisco El Bandido Vargas

YOUTUBE Pugile pro-muro Trump Rod Salka messo al tappeto da un… messicano

NEW YORK – Il pugile pro-Trump Rod Salka, con il muro disegnato sui pantaloncini, va al tappeto contro il rivale messicano Francisco ‘El bandido’ Vargas. 

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela qui

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui

Salka, originario della Pennsylvania, è salito sul ring con indosso i pantaloncini con i colori della bandiera americana, la scritta America first (lo slogan usato da Donald Trump in campagna elettorale) e il disegno di un muro, proprio come quello che il presidente americano vorrebbe erigere al confine con il Messico per fermare l’arrivo di migranti.

Ma dopo solo sei round Salka è stato battuto da Francisco El Bandido Vargas, che già in passato aveva sconfitto diversi boxeur americani.

 

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other