YOUTUBE Rapina a Macerata Campania: Rosario Farina arrestato

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 Novembre 2015 11:19 | Ultimo aggiornamento: 17 Novembre 2015 11:19
YOUTUBE Rapina a Macerata Campania: Rosario Farina arrestato

YOUTUBE Rapina a Macerata Campania: Rosario Farina arrestato

CASERTA – Un uomo entra nel negozio, punta un coltello contro la commessa e la colpisce, facendosi consegnare l’incasso della giornata. La rapina e l’aggressione sono avvenute in un negozio di detersivi di Recale e il 13 novembre i carabinieri hanno arrestato Rosario Farina, 41 anni e pluripregiudicato originario di Marcianise, nella città di Macerata Campania, in provincia di Caserta.

Il quotidiano online Il Mattino scrive che l’uomo ha aggredito con un coltello una dipendente del negozio per un bottino da 250 euro e poi è fuggito a bordo di una bicicletta:

“Il 13 novembre, a Macerata Campania, i carabinieri della locale stazione, in collaborazione con quelli della Compagnia di Marcianise, hanno proceduto al fermo d’indiziato di delitto per il reato di rapina nei confronti del pluripregiudicato Rosario Farina 41 anni, di Marcianise.

L’uomo, a conclusione di una serrata attività d’indagine, è risultato responsabile di una rapina commessa in Recale ai danni di un negozio di detersivi. Nella circostanza, inoltre, il fermato avrebbe aggredito, armato di un coltello, una dipendente dello stesso esercizio commerciale, facendosi consegnare la somma in contanti di euro 250 circa e allontanandosi, successivamente, a bordo di bicicletta. La persona offesa, soccorsa con l’ausilio personale del servizio 118, ha riportato un “trauma contusivo escoriativo in zona nucale” giudicato guaribile in sette giorni”.