YOUTUBE Rapina con machete: arrestata banda di romeni

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Novembre 2015 13:48 | Ultimo aggiornamento: 26 Novembre 2015 13:48
YOUTUBE Rapina con machete: arrestata banda di romeni

L’assalto alla gioielleria Pisa nel dicembre 2014

MILANO – La Polizia di Stato ha individuato tutti i responsabili della rapina all’orologeria “Pisa” di via Verri, commessa l’1 dicembre 2014 a Milano. Otto uomini, armati di pistole, asce e machete, avevano fatto irruzione nel negozio, dopo che uno di loro si era travestito da donna per farsi aprire dai commessi. Bottino: 66 orologi, tre milioni di euro.

Uno dei malviventi era stato bloccato dalle guardie giurate e arrestato: Daniel Madalin Mocanu, romeno, 19 anni. Mocanu stava fuggendo in bici e fu placcato dai vigilantes dell’Ivri. Aveva un’ascia usata per mandare in frantumi le 25 teche del negozio.

Sono sette le persone finite in carcere ieri, 25 novembre, grazie a un’indagine della squadra mobile di Milano e dei colleghi romeni. I giovani sono accusati di di far parte di un gruppo criminale che organizza e mette in atto rapine a mano armata in tutta Europa. Tra gli arrestati c’è anche il capo dell’organizzazione, di 38 anni.