Matteo Salvini ordina a Disney: “Elsa non può essere lesbica”

di redazione Blitz
Pubblicato il 2 marzo 2018 9:27 | Ultimo aggiornamento: 2 marzo 2018 9:27
Matteo Salvini contro l'idea della Disney di dare una fidanzata a Elsa di Frozen

Matteo Salvini ordina a Disney: “Elsa non può essere lesbica”

ROMA – “Elsa di Frozen non può essere lesbica“. Così il leader della Lega Matteo Salvini, critica aspramente l’idea della Disney di dare una fidanzatina alla protagonista di Frozen, nel sequel “Il regno di ghiaccio”. “Ognuno fa quello che vuole – ha detto Salvini durante un comizio elettorale all’Atlantico Live di Roma – ma non avete l’impressione che ci stiano preparando un mondo al contrario?”

Già all’epoca dell’uscita nel 2013, in molti percepirono tratti Lgbt nei personaggi di Frozen e su Twitter era stata persino lanciata una campagna per un coming out futuro della principessa Elsa. Ma Matteo Salvini ordina alla Disney: “No agli uteri in affitto, agli ovuli in vendita, ai bambini al supermercato, no questo è egoismo degli adulti sulla pelle dei bambini”.

Il leader del Carroccio si dice preoccupato per sua figlia, fan del cartone animato: “Ho una bimba di 5 anni e so tutto di Elsa e Anna (il cartone animato di Frozen ndr) e una responsabile Disney ha detto che stanno valutando se Elsa potrà diventare gay: ogni adulto fa quello che vuole, ma ci stanno preparando ad un mondo al contrario in cui ha più diritto l’immigrato rispetto all’italiano o in alcune scuole dicono che non c’è differenza tra maschio e femmina; alcuni insegnanti deliranti mettono i bambini a giocare con le bambole e le bambine a calcio. Non siamo tutti indistinti e indefiniti. Io sono preoccupato e voglio intervenire prima”.