YOUTUBE Sottomarino Usa rompe il ghiaccio ed emerge dall’Oceano Artico

di redazione Blitz
Pubblicato il 29 marzo 2018 6:40 | Ultimo aggiornamento: 28 marzo 2018 21:52
Un sottomarino Usa è riuscito a rompere il ghiaccio artico

Il sottomarino americano

WASHINGTON – Un video davvero notevole mostra il momento in cui l‘USS Hartford, un sottomarino americano, rompe uno spesso strato di ghiaccio e riemerge in superficie dall’Oceano Artico durante un’esercitazione biennale, l’Ice Exercise.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. 

L’USS Hartford, ammiraglia della flotta sottomarina statunitense, è uno dei due mezzi militari che effettuano un’esercitazione di cinque settimane per valutare la prontezza operativa nella regione artica. Secondo Ice Age Now, un sito dedicato alle questioni climatiche, lo strato di ghiaccio era spesso 40 centrimetri.

Nel video, il sottomarino di Classe Los Angeles si fa strada nella lastra di ghiaccio che ricopre il Mare di Beaufort, a nord dell’Alaska, per tornare in superficie. L’equipaggio sbuca dal pennone del mezzo militare mentre altri marinai tolgono il ghiaccio che ricopre il sottomarino.

All’inizio di marzo James Pitts, comandante dell’Undersea Warfare Development Center, aveva dichiarato che la Marina Militare USA attraverso ogni Ice Exercise, ICEX, accresce la propria esperienza e “sotto il ghiaccio, testiamo costantemente nuove tattiche, tecniche e procedure”.

All’esercitazione partecipano due sottomarini americani e uno britannico; il costo è stimato in 8,3 milioni di dollari, come sostenuto dal portavoce della Marina militare USA Corey Barker, ma i dati finali relativi a viaggi, contratti e altre spese saranno noti quando sarà conclusa l’esercitazione.

Nel Mare di Beaufort, che si estende su una superficie di circa 450 000 km quadrati a nord delle coste dell’Alaska, la Marina Militare USA ha allestito un campo provvisorio sul ghiaccio. Il campo dispone di tende portatili che ospitano e supportano più di 50 persone e fungono da centro di comando temporaneo per la navigazione, lanci di siluri e ricerche sotto il ghiaccio.

Il nome Ice Camp Skate è stato dato in onore dello USS Skate, il primo sottomarino a riemergere oltrepassando il mare aperto circondato dal ghiaccio nel 1958 e il primo al Polo Nord, nel 1959, a tornare in superficie rompendo il ghiaccio.

Il film Base Artica Zebra, del 1968, racconta la storia di un sommergibile nucleare statunitense inviato nel Polo Nord per recuperare un satellite sovietico stipato di istantanee strategiche delle basi statunitensi ed è liberamente ispirato alla missione del 1959.

Oltre all’USS Hartford, il secondo che partecipa all’esercitazione è il sottomarino d’attacco di Classe Seawolf, l’USS Connecticut di Bangor, Washington. A disposizione, anche il sottomarino di Classe Trafalgar della British Royal Navy, l’HMS Trenchant.

L’esercitazione ha richiesto l’approvazione per eventuali interruzioni involontarie delle attività dei mammiferi marini, come l’allattamento, l’alimentazione e l’allevamento.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other