Uma Thurman: ecco il video dell’incidente durante Kill Bill. “Tarantino tentò di uccidermi”

di redazione Blitz
Pubblicato il 5 febbraio 2018 10:04 | Ultimo aggiornamento: 5 febbraio 2018 10:49
Ecco la scena di Kill Bill in cui Quentin Tarantino avrebbe tentato "di uccidere" Uma Thurman

La scena di Kill Bill in cui Quentin Tarantino avrebbe messo a rischio la vita di Uma Thurman

NEW YORK – Dopo mesi di frasi allusive e accuse malcelate Uma Thurman parla e ne ha per tutti. La attrice star di Pulp Fiction non accusa solo il produttore di Hollywood Harvey Weinstein di aver tentato di violentarla e di averla minacciata di rovinarle la carriera se avesse parlato, ma attacca anche l’ex compagno Quentin Tarantino. Secondo Thurman, infatti, Tarantino non solo non le avrebbe creduto quando lei gli raccontò delle molestie subite, ma avrebbe anche “tentato di ucciderla” durante le riprese di Kill Bill.

L’attrice ha confidato le sue esperienze alla columnist Maureen Dowd del New York Timesche ha anche pubblicato il video della scena in cui Thurman rischiò la vita. “I complicati sentimenti che ho su Harvey riflettono quanto mi sento in colpa per le donne aggredite dopo di me”, ha detto la diva, 47 anni: “Io sono una delle ragioni per cui una ragazza entrava nella sua stanza da sola, proprio come me”.

L’animosità di Harvey contro Uma infettò il rapporto con Tarantino: dal racconto della diva al Times il regista mise a rischio la vita della diva sul set. Sul set di Kill Bill in Messico, Quentin costrinse Uma, contro le sue obiezioni, a guidare una Karmann Ghia pur sapendo che era un catorcio: l’auto andò a sbattere contro un albero provocandole durature lesioni alle gambe e una commozione cerebrale.

“Devi andare a 60 chilometri all’ora o i capelli non voleranno come si deve e ti farò ripetere la scena. Ma quell’auto era una cassa da morto. Il sedile non era avvitato e la strada era sterrata e tutta curve”, ha racontato la Thurman che solo di recente ha ottenuto da Tarantino il video dell’incidente e lo ha consegnato alla polizia. Il New York Times lo ha pubblicato a corredo dell’intervista.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other