YOUTUBE War room di Putin: da qui ha visto aereo abbattuto

di Lara Volpi
Pubblicato il 24 Novembre 2015 13:20 | Ultimo aggiornamento: 24 Novembre 2015 15:08

MOSCA – Una enorme sala con tre due file di balconate e sette file ordinate di scrivanie con computer tutti uguali, di fronte al tavolo dei relatori e ad un mega schermo in cui vengono proiettate in diretta le immagini di guerra: è la war room russa, svelata dal presidente Vladimir Putin in questi giorni di offensiva russa in Siria.  Da qui, viene da immaginare, Putin segue gli sviluppi delle azioni militari russe in medio oriente. Da qui Putin ha saputo dell’abbattimento di un aereo russo da parte dei ribelli siriani. 

Il capo del Cremlino ha voluto far entrare le telecamere di Russia Today, emittente filo-governativa, nel Centro Nazionale di Controllo della Difesa, mostrando a tutti l’imponente stanza dei bottoni, di sovietica memoria.

Anche gli impiegati sono tutti vestiti esattamente allo stesso modo, con delle divise verde militare o azzurre a seconda della funzione e i capelli cortissimi, come nell’esercito. La campagna russa contro l’Isis e a sostegno del presidente siriano Bashar al Assad dopo l’attentato all’airbus della Metrojet si è fatta molto più dura. E passa anche dall’immagine che Putin e il suo esercito danno attraverso i media, proprio come fanno i terroristi barbuti del cosiddetto Isis.