YOUTUBE Yacht di 25 metri affonda a Villasimius: salvate sei persone

di FIlippo Limoncelli
Pubblicato il 29 Luglio 2019 21:33 | Ultimo aggiornamento: 29 Luglio 2019 21:33
Yacht di 25 metri affonda a Villasimius: salvate sei persone VIDEO

Lo yacht affondato vicino le coste sarde

CAGLIARI – Oggi pomeriggio, lunedì 29 luglio, uno yacht è affondato a largo di Capo Carbonara, a circa otto miglia dalla costa sarda di Villasimius. A bordo c’erano sei persone, che sono state tratte in salvo dalla Guardia costiera. L’Oceans Five, un’imbarcazione da dal valore di milioni di euro, lungo 25 metri, ha inviato verso le ore 17.00 una richiesta d’aiuto alla sala operativa della capitaneria di porto di Cagliari, che è prontamente intervenuta. L’imbarcazione, battente bandiera olandese, ha iniziato a imbarcare acqua dopo aver subito un’avaria. 

Lo yacht si è rovesciato a causa del forte vento, e una società privata di lavori subaquei ha tentato di recuperare l’imbarcazione. Le difficoltà sarebbero iniziate a causa delle pessime condizioni meteo e di navigazione, per cui lo yacht si è inclinando iniziando a imbarcare grandi quantità di acqua e danneggiando il motore. A quanto riporta L’Unione Sarda, l’equipaggio a bordo, oltre al comandante di origine inglese, era di nazionalità britannica e maltese.

La capitaneria di porto di Cagliari ha avviato un’indagine per chiarire cosa sia accaduto e allo stesso tempo ha diffidato il comandante e la società armatrice a porre in atto qualsiasi azione per recuperare lo scafo. I sei naufraghi sono stati trasportati al porto di Villasimius. (fonte L’UNIONE SARDA)