Ceprano (Frosinone)/ Spogliano la più bella della classe e la riprendono con il videofonino: denunciati

Pubblicato il 22 Maggio 2009 - 19:23 OLTRE 6 MESI FA

Hanno aspettato la ricreazione per bloccare la più bella della classe. Erano in due, un maggiorenne e uno di 17 anni: mentre uno la reggeva l’altro l’ha spogliata e con il telefono cellulare le ha ripreso le parti intime fra le grida disperata della giovane. È successo in una scuola superiore di Ceprano, vicino a Frosinone.

A bloccare i due giovani sono stati i professori che hanno sentito le grida della ragazza. Sono stati chiamati i carabinieri della Compagnia di Pontecorvo che hanno raccolto la dichiarazione della giovane vittima del tentativo di violenza sessuale e la testimonianza dei docenti.

I due studenti sono stati  denunciati uno alla procura della Repubblica e l’altro a quella dei minori con l’accusa di tentata violenza sessuale. I due studenti sono stati anche sospesi ed ora rischiano l’anno scolastico.