Formula Uno/ Fota rompe con Fia e organizza Mondiale alternativo. Montezemolo porta via le sue Ferrari

Pubblicato il 19 Giugno 2009 1:45 | Ultimo aggiornamento: 19 Giugno 2009 1:45

Lo si era capito sin dall’inizio che questa non sarebbe stata una stagione facile per la Formula Uno. È arrivata la “bomba” definitiva: la Fota (Formula One Teams Association) ha rotto definitavamente con la Fia e – come riferisce l’agenzia Agi – ha annunciato che “organizzerà un nuovo campionato” per la prossima stagione.

Il comunicato degli otto teams ribelli, capeggiati dalla Ferrari di Montezemolo, è arrivato in nottata: “I desideri dei team più importanti sono stati ignorati e, inoltre, decine di milioni di dollari non sono stati distribuiti dal detentore dei diritti commerciali (Bernie Ecclestine n.d.r.) sin dal 2006. Quindi è chiaro che i team non possono continuare a compromettere i valori fondamentali dello sport e hanno rifiutato di togliere la riserva alla loro iscrizione al campionato 2010”.