Immigrazione/ Scontro Bossi – Vaticano. Il leader del Carroccio attacca: “Le parole della Chiesa su Lampedusa hanno poco senso”

Pubblicato il 22 Agosto 2009 15:05 | Ultimo aggiornamento: 22 Agosto 2009 21:03

RO150908POL_0049La presa di posizione dei vescovi italiani dopo la nuova tragedia dell’immigrazione al largo di Lampedusa non è piaciuta a Umberto Bossi: «Sono parole con poco senso – commenta il leader del Carroccio -. Perché le porte non le apre il Vaticano, che ha il reato di immigrazione? Diano loro il buon esempio».

Secondo Bossi, la nuova politica del governo sta facendo desistere i clandestini: «Gli immigrati partono molto meno di prima». Il leader del Carroccio ha aggiunto quindi che «bisogna riuscire a fermarli alla partenza se no si prosegue con l’avere un sacco di morti».

Il rischio maggiore secondo il leghista è proprio per tutta la gente che parte carica di speranze e che mette in pericolo «la propria vita per niente perchè quando arrivano qui non trovano posti di lavoro».