Rifiuti a Napoli, assolti Antonio Bassolino e tutti gli imputati

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 Novembre 2013 13:34 | Ultimo aggiornamento: 4 Novembre 2013 13:34
Antonio Bassolino

Antonio Bassolino (foto LaPresse)

NAPOLI – Il fatto non sussiste. Antonio Bassolino e tutti gli altri imputati  nel processo per presunte irregolarità nella gestione del ciclo dei rifiuti in Campania sono stati assolti.

La sentenza è stata emessa  attorno alle 13 di lunedì 4 novembre dalla V sezione del Tribunale di Napoli. Le ipotesi di reato andavano  dalla frode in pubbliche forniture alla truffa ai danni dello Stato, abuso di ufficio, falso e illeciti ambientali. L’accusa aveva chiesto la prescrizione per tutti gli imputati tranne 4. La corte ha optato per l’assoluzione.