Corea del Sud apre la caccia alle balene: sarà per “fini scientifici”

Pubblicato il 5 Luglio 2012 11:49 | Ultimo aggiornamento: 5 Luglio 2012 11:55

TOKYO – La Corea del Sud ha aperto la caccia alle balene per “fini scientifici”. A partire dal 2013 la Corea darà il via allo studio dei cetacei in acque territoriali. La Corea insegue l’iniziativa del Giappone, che gli ambientalisti temono essere solo una copertura per fini commerciali. La delegazione di Seul alla Commissione internazionale baleniera, Iwc, di Panama, ha spiegato che la ripresa della caccia vuole esaminare “le abitudini alimentari delle balenottere minori”. La caccia alle balene era stata vietata con una moratoria negli anni ’80.