Previsioni meteo: allerta arancione a Milano per temporali e vento, al sud anche 40 gradi

di redazione Blitz
Pubblicato il 2 Agosto 2019 9:00 | Ultimo aggiornamento: 2 Agosto 2019 9:02
maltempo meteo

Foto Ansa

MILANO – Temporali in arrivo e allerta arancione a Milano, mentre al centro-sud continua a splendere il sole. Le previsioni per venerdì 2 agosto annunciano infatti pioggia e vento al nord Italia, in particolare in Triveneto e Piemonte, mentre il bel tempo non lascerà il sud, dove si toccheranno anche i 40 gradi in Sicilia e Puglia. 

In una nota Palazzo Marino comunica l’allerta della protezione civile regionale diramata giovedì primo agosto “in conseguenza ai fenomeni a carattere temporalesco previsti a partire dal tardo pomeriggio, con una possibile intensificazione sul territorio milanese a partire da mezzanotte”. La stessa protezione civile ha emanato un’allerta gialla per rischio idraulico e vento forte.

L’amministrazione comunale ha disposto l’attivazione del Centro operativo comunale (COC), il monitoraggio dei livelli dei fiumi Seveso e Lambro e l’attivazione delle squadre di protezione civile e delle pattuglie della polizia locale.

L’invito per i cittadini è di prestare la massima attenzione: si sconsiglia di parcheggiare l’auto sotto alberi e si suggerisce di rimuovere vasi non ancorati ai balconi o altri oggetti sospesi. 

A Bergamo e provincia venerdì mattina si è abbattuto un violento temprale con vento forte. Le raffiche hanno causato la caduta di rami e alberi e hanno reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco. A Seriate in via Marconi i pompieri sono intervenuti per liberare un veicolo rimasto bloccato nel sottopasso della ferrovia. Al quartiere Celadina di Bergamo il forte vento ha invece scoperchiato un tetto di un’abitazione. Molti gli interventi anche per ascensori bloccati a causa delle continue interruzioni di energia elettrica, mentre a Orio al Serio si è allagato il sottopasso del centro commerciale Oriocenter. 

Sabato 3 agosto la situazione dovrebbe cambiare: il sole dovrebbe tornare anche al nord, mentre il cielo potrebbe essere nuvoloso su Emilia Romagna, regioni centrali adriatiche e nord della Puglia. Rovesci sono previsti tra Romagna e Marche, ma con tendenza a un generale miglioramento. Nel pomeriggio qualche addensamento lungo l’Appennino centro-meridionale e attorno ai rilievi del Triveneto, con brevi rovesci tra le Dolomiti e il Friuli. Temperature in lieve rialzo al nord, in calo al centro-sud, ma con punte ancora oltre 35 gradi. (Fonti: 3bmeteo, AskaNews)