L’uragano Karl sale di categorie e minaccia il Messico: sgomberate le piattaforme petrolifere nel Golfo

Pubblicato il 17 Settembre 2010 9:01 | Ultimo aggiornamento: 17 Settembre 2010 10:44

L’uragano Karl si rafforza, passa a categoria 2 e continua a crescere di potenza mentre si dirige verso le coste del Messico.  Di conseguenza il Paese centramericano ha  deciso di sgomberare le piattaforme petrolifere nel Golfo del Messico.

Entro la serata di venerdì 17 settembre è previsto che l’uragano  raggiunga le coste messicane e, secondo il Centro nazionale messicano per gli uragani, ”potrebbe farlo come uragano di categoria 3”.

La compagnia petrolifera statale Pemex ha temporaneamente fermato la produzione di 14 pozzi d’alto mare ed evacuato le sue piattaforme nel Golfo.